Secondo matrimonio

Può capitare di dover affrontare il problema del secondo matrimonio con i propri figli. Le reazioni possono essere svariate, tutte diverse fra loro.

Δεύτερος γάμος

Alcuni bambini considerano il secondo matrimonio “una sostituzione“ del loro amato, e si oppongono con tutta la loro forza, mentre altri possono non avere reazioni estreme.

 

A seconda dell’età, del rapporto tra bambino e genitori, del suo carattere o della sua personalità il bambino è in grado di farsi un’idea, che dovrai attentamente ascoltare e condividere con lui.

 

In ogni caso in questa situazione c’è bisogno di limitare il coinvolgimento del bambino con la tua vita privata. Il ruolo della mamma è diverso da quello di una donna. Non è possibile che il bambino prenda decisioni sulle vite personali della mamma o del papà, perché in fondo anche loro hanno una propria vita, regolata da necessità diverse.

 

Per essere una “buona” mamma bisogna essere mentalmente equilibrata ed emotivamente completa. Non annunciare o imporre la presenza di una nuova persona nella vita del bambino, parla invece con lui e cerca di costruire una “nuova famiglia” basata sull’elemento fondamentale della fiducia.

 

Quando i genitori hanno un piano comune per l’educazione dei propri figli, anche se il rapporto che li lega si interrompe il bambino continua a sentirsi sicuro, esprime spontaneamente i propri pensieri e non sente il peso di responsabilità o problemi che non dipendono da lui.

Secondo matrimonio | Babylino

Errore

Si è verificato un errore inatteso. Riprova più tardi, grazie.