Feste di compleanno

Festa!!! Solo la parola sorridere di gioia grandi e piccini. Ogni genitore aspetta con attesa l’arrivo del compleanno dei suoi figli per vederli pieni di felicità in questo evento dedicato solo a loro.

Παιδικό πάρτυ

Durante la crescita è molto probabile che il bambino ci mostri preferenze verso alcuni personaggi di cartoni o animali; usate il suo preferito per decorare il luogo della festa! Anche se i preparativi possono essere stancanti, sarete ricompensati dai risultati! La festa di compleanno è uno dei giorni più felici dell’anno per vostro figlio, e per la famiglia intera.

 

Nei negozi di giocattoli o nei supermercati è possibile trovare tutto l’occorrente per una festa, ma se avete tempo a disposizione, e soprattutto voglia, potete creare tutti gli addobbi da soli, risparmiando molto denaro. Dolci, decorazioni ed inviti possono essere fatti da voi per dare un tocco personale ad una giornata così speciale; non dimenticate che i vostri figli sono sempre contenti quando fate qualcosa per loro.

 

Decorazioni e idee

Internet è pieno di spunti o consigli per realizzare una festa a tema…sfruttatelo! Ecco qualche idea che potrete realizzare da soli e con poca spesa.

 

Palloni!!!

Un’idea semplice e allo stesso tempo spettacolare! Gonfiate tanti palloncini colorati della stessa grandezza (scegliete i colori preferiti di vostro figlio) e attaccateli con il nastro adesivo alla parete per formare il numero di anni di vostro figlio, o legate un nastrino al collo e lasciateli volare liberi per la casa.

 

Pignatta!!!

Cosa ci può essere di più divertente della rottura della pignatta messicana per vostro figlio e i vostri ospiti? Riempitela con piccoli giocattoli e dolci, e ,se siete il tipo di mamma o papà  che non si tira indietro nelle pulizie, anche di coriandoli.

 

Realizzare la pignatta può sembrare un procedimento complicato, ma è economica e ne varrà la pena. Avrete bisogno di: un grande pallone, farina, acqua, giornali, carta cerata, carta crespa, un nastro, cartoni colorati, una spazzola morbida, nastro adesivo e forbici.

Gonfiate il pallone fino alla misura che volete per la pignatta e mettetelo in una ciotola, che vi servirà come base, dal lato del suo collo (la parte dove si soffia). Unite l’acqua e la farina per formare un miscuglio denso ma facilmente spalmabile (mescolate bene per evitare difetti sulla superficie della pignatta). Aprite la carta cerata su di un piano e stendete strisce di giornale. Con la spazzola spalmate il miscuglio di acqua e farina su entrambi i lati delle strisce e stendetele sul pallone, facendo attenzione che il risultato sia il più liscio possibile; è meglio non usare troppi strati per non realizzare una pignatta difficile da rompere per i bambini.

Lasciate asciugare per 24 ore e ripetete lo stesso processo sulle parti del pallone che erano coperte dalla ciotola, lasciando una piccola parte scoperta per inserire le sorprese all’interno della pignatta, quando sarà finita. Lasciate asciugare i nuovi strati e, una volta pronti, rompete il pallone all’interno della pignatta, inserite le sorprese e chiudete l’apertura con carta e nastro adesivo.

Preparate due strisce di nastro lunghe in modo da poter appendere la pignatta dove avete deciso, stando attenti a far capitare l’apertura verso l’alto, per non perdere il contenuto.

È ora tempo di decorarla! Avvolgete il corpo della pignatta con la carta crespa e tagliate cartoncini colorati a forma di naso, occhi e orecchie, e sistemateli in modo che la pignatta prenda le forme del personaggio che volete o dell’animale che preferite…è pronta!!!

 

Girandole!!!

Una semplice idea per decorare una festa è quella di usare girandole. Costruirle è facile e vi offrirò l’opportunità di passare una splendida serata con i vostri figli più grandi, se ne avete (maggiori di 5 anni).

Avrete bisogno di: pezzi quadrati di carta colorata, forbici, colla in stick, matite nuove con gomma e puntine colorate.

Prendete i pezzi di carta quadrati (dimensione circa 8-12cm di lato) e disegnate le due diagonali; con le forbici intagliate le diagonali, partendo dall’angolo e fermandosi poco prima di arrivare al centro (circa 3cm). Prendete un angolo alla volta e piegatelo verso il centro, fermandolo con le puntine e, alla fine, attaccate la girandola alla gomma della matita (sempre con una puntina). Fatto!

Potete anche regalare le girandole ai vostri ospiti alla fine della festa, saranno felicissimi!

CONSIGLIO: per rendere speciali le vostre girandole usate carta con colori diversi su ogni lato o anche pagine di vecchi fumetti.

 

Ricordini con mollette per vestiti!!!

I ricordini da dare ai piccoli ospiti quando vanno via sono sempre una cosa molto gradita; ricordatevi che ai bambini non interessa quanto avete speso…

Una bella idea, che potete realizzare da soli, è quella di usare mollette per i vestiti.

Avrete bisogno di mollette per vestiti di legno, buste da cibo trasparenti con chiusura, piccoli regalini, dolcetti e carta colorata.

Mettete dentro la busta regalini o dolcetti e usate la molletta per creare due parti uguali, tagliate la carta nella forma che preferite, scrivete nome ed età dell’invitato e attaccatela alle mollette. Fatto!!!

 

CONSIGLIO! Puoi applicare numerose variazioni a questa idea, come usare carta del suo personaggio preferito, tagliare uno dei protagonisti ed usarlo al posto della carta con nome ed età.